Vai a sottomenu e altri contenuti

Economia

L'economia di Aggius poggia sul settore agricolo-pastorale, sull'artigianato industriale (lavorazione del legno, del granito e del ferro battuto) e sui servizi. Un buon numero di donne trova occupazione nella tessitura artigianale dei tappeti, realizzati manualmente su arcaici telai orizzontali. Una mostra permanente nel Padiglione dell'ISOLA e nel MUSEO ETNOGRAFICO, oltre a quelle private, nei singoli laboratori, e un'annuale durante l'estate organizzata dalla PRO-LOCO permettono di ammirare la maestria e l'abilità delle tessitrici locali.

Da circa una decina di anni il turismo sta diventando un comparto molto rilevante nell'economia locale. Nel 2005 il paese è stato insignito, dal Touring Club Italiano, della Bandiera Arancione, un marchio di qualità turistico-ambientale conferito ai piccoli comuni dell'entroterra italiano (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità. Dal 2011 fa parte dell'Associazione Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto